Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Corleone

Corleone, catturavano e maltrattavano cardellini: in manette due palermitani

Un 28enne e un 61enne sono stati arrestati dai carabinieri in flagranza di reato per furto venatorio e maltrattamento di animali. Disposta per entrambi la misura cautelare dell'obbligo di dimora

Catturavano cardellini, tramite trappole e richiami, nella zona boschiva di contrada Guddemi, nel Comune di Corleone.

Per questa ragione, i carabinieri della stazione di Campofelice di Fitalia - coadiuvati da personale del centro anticrimine natura di Palermo, Nucleo Cites - hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, due palermitani di 28 e 61 anni. Entrambi sono stati arrestati per furto venatorio e maltrattamento di animali.

I 17 cardellini catturati sono stati visitati dai veterinari dell'Asp di Bolognetta, che hanno riscontrato segni di maltrattamento. I carabinieri hanno così proceduto al sequestro dei volatili, che sono stati affidati al centro di recupero fauna selvatica di Ficuzza, e della strumentazione utilizzata per l'attività illecita.

L’autorità giudiziaria ha convalidato gli arresti e disposto per entrambi la misura cautelare dell’obbligo di dimora a Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corleone, catturavano e maltrattavano cardellini: in manette due palermitani

PalermoToday è in caricamento