Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Il giallo dei due scomparsi, convalidato il fermo di Guzzardo: scena muta davanti al giudice

Si è avvalso della facoltà di non rispondere il 46enne rintracciato in un casolare di Montemaggiore Belsito e ora accusato dell'omicidio di Santo Alario. Dallo scorso 7 febbraio i due sembravano scomparsi nel nulla

Da sinistra Giovanni Guzzardo e Santo Alario

Convalidato il fermo di Giovanni Guzzardo. Così ha deciso il gip di Termini Imerese per il 46enne rintracciato nella notte tra giovedì e venerdì in un casolare di campagna a Montemaggiore Belsito e adesso accusato dell’omicidio di Santo Alario, 41 anni. I due erano partiti in auto da Capaci per raggiungere Caccamo prima di far perdere le proprie tracce lo scorso 7 febbraio.

Guzzardo, difeso dall’avvocato Francesco Caratozzolo, davanti al gip Emanuele Bencivinni si è avvalso della facoltà di non rispondere. A difendere la famiglia di Santo Alario il legale Carlo Licciardi. A condurre le indagini i carabinieri del comando provinciale di Palermo e del gruppo di Monreale, sotto il coordinamento dal pm Eugenio Faletra e dal procuratore capo di Termini Imerese Ambrogio Cartosio.

Scomparsi da tre mesi, ritrovato Guzzardo: accusato dell'omicidio di Alario

Del loro appuntamento risalente agli inizi di febbraio erano rimasti dei video mandati da Alario alla compagna Rosalia Sparacio. Nelle immagini si vedono i due a bordo di una Panda che girano per le campagne e le strade attorno a Ventimiglia di Sicilia. "Sto andando a sbrigare una cosa e poi ti dico", aveva scritto il 41enne alla sua compagna. Poi dalle 15.51 il collegamento Whatsapp si interrompe.

Agli investigatori, impegnati nelle indagini e nelle ricerche di Alario, toccherà chiarire l'eventuale movente dell'omicidio e dunque le ragioni che potrebbero aver spinto Guzzardo a uccidere il 41enne. Sembrerebbe che Alario fosse un abituale cliente del bar di proprietà dell'indagato. Al momento non è stato possibile escludere alcuna ipotesi o pista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giallo dei due scomparsi, convalidato il fermo di Guzzardo: scena muta davanti al giudice

PalermoToday è in caricamento