Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Arenella-Vergine Maria / Piazza Bordonaro

"Cibo in cattivo stato": denunciato il panellaro di piazza Bordonaro a Vergine Maria

Per il venditore ambulante è scattata la multa di 6.400 euro. I vigili hanno sequestrato le attrezzature e una bombola a gas. Gli alimenti - privi di tracciabilità - sono stati avviati a distruzione insieme agli oli esausti utilizzati per la cottura

Una maxi multa, una denuncia e il sequestro delle attrezzature. E' la mattina da incubo vissuta dal panellaro di piazza Bordonaro, a Vergine Maria, inchiodato da un controllo dei vigili stamattina. Si tratta di R.A., di 51 anni. Il venditore ambulante di pane e panelle è stato denunciato perché gli alimenti controllati erano in cattivo stato di conservazione. Per lui è scattata la multa per un importo totale di circa 6.400 euro.

"L’uomo - dicono i vigili - che effettuava preparazione e vendita di panini con panelle e crocchè, era privo di autorizzazioni alla vendita e sanitarie, ed esercitava l'attività abusivamente. Gli agenti hanno sequestrato le attrezzature ed una bombola a gas. Gli alimenti, di ignota provenienza, erano privi di tracciabilità e sono stati avviati a distruzione insieme agli oli esausti utilizzati per la cottura. Dalle violazioni riscontrate sono state comminate sanzioni per un importo totale di oltre 6.400 euro".

L'intervento si è svolto nell’ambito dei servizi per il controllo del territorio predisposti dal comandante Gabriele Marchese sull'abusivismo commerciale e la tutela della salute pubblica. Gli agenti del nucleo controllo attività commerciali su area pubblica sono intervenuti insieme a una pattuglia del servizio di viabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cibo in cattivo stato": denunciato il panellaro di piazza Bordonaro a Vergine Maria

PalermoToday è in caricamento