Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Via del Ponticello

"Prodotti scaduti e sporcizia": sequestrati un pub, un ristorante e un market a Ballarò

Ammontano a 33 mila euro le sanzioni elevate dalla polizia municipale a tre attività che si trovano in via delle Pergole e via del Ponticello. Sequestrati anche gli impianti di diffusione sonora a due pub e a un'ottica

Controlli a Ballarò, multe e sequestri (foto archivio)

Trovati in un market prodotti scaduti da un anno ma messi ugualmente in vendita, gravi carenze igieniche in un ristorante indiano e un pub senza insegna (e senza certificazione sanitaria) in cui venivano somministrati alimenti e bevande ai tavoli. Sono tre le attività del quartiere Ballarò e tre gli impianti di diffusione sonora sequestrati dagli agenti del Caep e del Nopa della polizia municipale dopo i controlli serali disposti dal comandante Gabriele Marchese. Elevate sanzioni per un importo complessivo di 33 mila euro.

Il pub oggetto di accertamenti si trova in via delle Pergole 45. "E’ stata sequestrata un'attività abusiva di somministrazione ai tavoli, con annessa ristorazione e intrattenimento musicale. Il titolare - spiegano dal comando di via Dogali - è risultato sprovvisto di certificazione sanitaria, tabelle alcoliche e dispositivo per l’alcol test. Motivi per i quali è stata eseguita l’immediata interruzione dell’attività".

Le attenzioni degli agenti della polizia municipale si sono poi concentrate sul ristorante indiano Ma Babar Doya in via del Ponticello 4. "Il titolare non ha esibito la certificazione sanitaria e non esponeva il listino prezzi né la tabella con gli orari di apertura e chiusura. Inoltre ometteva - aggiungono da via Dogali - di fornire le dovute informazioni sugli ingredienti degli alimenti cotti e messi in vendita". A ciò si aggiungono le “gravi carenze igieniche e la mancanza del piano di autocontrollo Haccp". Ragioni per le quali l’attività è stata posta sotto sequestro.

Nella stessa strada, al civico 10, è stato sequestrato il market Bikrompur dove gli agenti hanno trovato prodotti alimentari convenzionati nonostante la data di scadenza fosse stata superata da oltre un anno. "Sono state inoltre riscontrate - si legge ancora nella nota della polizia municipale - gravi carenze igieniche dovute alla mancata applicazione del sistema di sicurezza igienica Haccp per le attrezzature destinate al contatto con gli alimenti. Poiché non veniva esibita alcuna autorizzazione alla conduzione dell'attività, gli agenti hanno disposto il sequestro e l'immediata chiusura dell'attività abusiva".

Sul fronte delle emissioni sonore la polizia municipale ha sequestrato gli impianti in un pub di piazza Aragona e in un lounge bar di via Isidoro La Lumia perché superavano l’orario consentito per la diffusione di musica. Stesso intervnto in via Bara all’Olivella dove il titolare di un’ottica diffondeva musica ad alto volume, all’esterno, per attirare l’attenzione dei clienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Prodotti scaduti e sporcizia": sequestrati un pub, un ristorante e un market a Ballarò

PalermoToday è in caricamento