rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Brancaccio

Controlli a Brancaccio, scattano 13 mila euro di multe: distrutti salumi, prodotti caseari e pasta

Attività commerciali sotto la lente di polizia e personale dell'Asp, sequestrati 250 chili di alimenti scaduti. Sanzioni per il titolare di una macelleria, di un panificio e di un laboratorio dove si produce cibo

Circa 13 mila euro di multe elevate ai titolari di tre esercizi commerciali (di cui la questura non ha fornito i nomi), attivi nel settore alimentare, a Brancaccio, e 250 chili di cibo e bibite scaduti sequestrati. E' questo l'esito di alcuni controlli effettuati nei giorni scorsi dalla polizia, coadiuvata da personale dell'Asp, nel quartiere.

Nel dettaglio, al gestore di una macelleria sono state contestate, carenze igienico sanitarie e la mancanza del manuale Haccp e per questo nei suoi confronti è scattata una sanzione amministrativa pari a circa 3 mila euro. In un panificio sono state riscontrate inadeguatezze igienico sanitarie e non conformità strutturali: il titolare dovrà pagare circa tremila euro di multa.

Infine, al titolare del terzo esercizio commerciale, sprovvisto di regolare autorizzazione, è stata imposta la sospensione della preparazione di cibi in laboratorio. All'interno dell'attività sono stati inoltre sequestrati farina, pasta, salumi, prodotti caseari e bibite: la merce è stata distrutta mentre il gestore dell'attività dovrà pagare 7 mila euro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a Brancaccio, scattano 13 mila euro di multe: distrutti salumi, prodotti caseari e pasta

PalermoToday è in caricamento