Cronaca

Cani e metal detector alla stazione centrale: 162 persone identificate

Operazione "Alto Impatto": i controlli a campione a bagagli e viaggiatori sono stati effettuati con i mezzi a disposizione dalla Questura di Palermo

Sono state 162 le persone identificate dagli agenti impiegati nell'operazione "Alto Impatto" che la polizia ferroviaria ha svolto nella Stazione di Palermo centrale. I controlli a campione a bagagli e viaggiatori, sono stati effettuati anche tramite l'uso di metal detector e di unità cinofile antidroga messe a disposizione dalla Questura di Palermo.

La task force predisposta, non ha fatto emergere criticità particolari e le operazioni si sono svolte in pieno spirito di collaborazione tra i cittadini e la polizia. Dall'inizio dell'anno si tratta del quarta operazione di questo tipo posta in essere dalla polizia ferroviaria che, si va ad affiancare alle altre realizzate in questi mesi quali 'Stazioni Sicure', 'Clean Station', 'Rail Safe Day' e 'Oro Rosso', azioni che, seppur di diversa tipologia, hanno in comune l'obiettivo finale della sicurezza in ambito ferroviario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani e metal detector alla stazione centrale: 162 persone identificate

PalermoToday è in caricamento