menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli a tappeto contro uso cellulari mentre si guida, palermitani indisciplinati

Il network europeo delle polizie stradali “Tispol” ha programmato da oggi al 22 settembre l’avvio della campagna “Focus on The Road” (concentrarsi sulla strada) che avrà per oggetto il corretto utilizzo mentre si è alla guida di veicoli, di telefoni cellulari e smartphones

Ben 122 multe elevate in appena sei giorni per l’utilizzo del cellulare. Si tratta dell'ultimo bilancio effettuato dalla polizia stradale palermitana in una ordinaria settimana. E la battaglia contro l'uso dei telefonini al volante prosegue. Il network europeo delle polizie stradali “Tispol”, rete di cooperazione tra le polizie stradali europee, ha infatti programmato da oggi - 16 settembre - al 22 settembre 2019 l’avvio della campagna europea congiunta denominata “Focus on The Road” (concentrarsi sulla strada) che avrà per oggetto il corretto utilizzo alla guida degli smartphon, "che oggi rappresentano motivo di grave distrazione alla guida".

"In questa settimana - dicono dalla questura di Palermo - in tutta Europa le polizie stradali  predisporranno su tutte le arterie europee di grande viabilità servizi mirati volti a verificare il rispetto del corretto utilizzo di determinati apparecchi durante la guida (telefoni cellulari smartphones, cuffie sonore) sicchè si sviluppi la consapevolezza che nello stesso momento tutte le forze di polizia stradale dell’Unione Europea stanno operando con le stesse modalità, strumenti omogenei e un obiettivo comune".

Dalla questura precisano: "Per l’intera settimana chiunque si metterà alla guida sulle direttrici europee sarà pertanto conscio che, in ogni Paese che attraverserà , il corretto utilizzo di apparecchi radiotelefonici durante la guida verrà costantemente monitorato. A questo fine la polizia stradale ha predisposto sull'intero territorio nazionale l'effettuazione, per tutto il periodo in questione, sulle ventiquattrore, di mirati  controlli, in particolar modo sulle arterie autostradali e di grande comunicazione nazionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento