Cronaca Tribunali-Castellammare

Controlli in zona Casa Professa e Baida, musica a tutto volume in due locali: multati

Questo l'esito dei controlli effettuati dalla Squadra amministrativa della polizia e dal personale dell'Arpa, che in un caso si sono imbattuti in una festa danzante. Per i gestori sanzione da 2 mila euro e sequestro

(foto archivio)

Musica a tutto volume in due locali, scattano le sanzioni. Al termine dei controlli effettuati dalla polizia, insieme al personale dell’Arpa, sono stati multati i gestori di due attività (di cui non sono stati forniti i nomi ndr), una in zona Casa Professa e l’altra a Baida. In entrambi i casi sono stati denunciati per disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone.

I rilievi fonometrici nel primo locale, non distante da via Maqueda, hanno accertato il superamento dei limiti di decibel. Nel secondo locale i poliziotti della Squadra amministrativa si sono imbattuti in una serata con un centinaio di persone che ballavano. Anche in questo caso il volume della musica era oltre i limiti consentiti dalla legge.

Per questo episodio il titolare è stato inoltre denunciato all’autorità giudiziaria per la mancanza della licenza. Tutta l’attrezzatura utilizzata per la diffusione della musica all’esterno del locale è stata posta sotto sequestro amministrativo per violazione dell’ordinanza sindacale in tema di diffusione sonora nei locali pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in zona Casa Professa e Baida, musica a tutto volume in due locali: multati

PalermoToday è in caricamento