Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Pesce non tracciabile, sanzionati quattro ristoranti: sequestrati anche 15 bicchieri di ricci

E’ il risultato dei controlli eseguiti dalla guardia costiera nel fine settimana. Tolti dal mercato 500 chili di prodotti ittici giudicati non idonei per il consumo umano dai veterinari dell'Asp e quindi distrutti. Multato anche un uomo che trasportava, in viale Regione, un tonno rosso da 270 chili

Avevano tra frigo e freezer gamberi, scampi, cappuccetti, polpo, spigole, orate e altro ancora ma, secondo quanto accertato dalla guardia costiera, non tutto era conservato in buono stato e, soprattutto, non era accompagnato dalla necessaria documentazione sulla tracciabilità. Sono quattro i ristoranti (dei quali non sono stati forniti i nomi, ndr) multati dai militari della capitaneria di porto al termine dei controlli effettuati nei weekend. Sequestrati complessivamente 500 chili di prodotti ittici.

3 Sequestro prodotti ittici 15 maggio 2023

In due di queste attività sono stati anche trovati e sequestrati 15 bicchieri di polpa di ricci di mare. La guardia costiera ricorda che "dal primo maggio al 30 giugno vige il divieto di pescare, detenere, trasportare e commercializzare il riccio di mare. Tale periodo di fermo pesca biologico coincide con il periodo riproduttivo della specie ed è necessario per la sua salvaguardia". Tutto il prodotto sequestrato, dichiarato non idoneo al consumo umano dai medici veterinari dell’Asp, è stato affidato a una ditta specializzata e distrutto.

E' stato invece donato in beneficenza un tonno rosso da 270 chili anch’esso risultato privo di tracciabilità. I militari della guardia costiera e una pattuglia della polizia del commissariato di Mondello lo hanno trovato ieri nel vano di un furgone intercettato in viale Regione Siciliana nord ovest. Il pesce, giudicato idoneo al consumo umano, è stato portato al Banco alimentale regionale della Sicilia occidentale. "Le attività di controllo - concludono dalla capitaneria di porto - proseguiranno nei prossimi giorni, a tutela dei cittadini, della salute pubblica e dell’ecosistema marino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesce non tracciabile, sanzionati quattro ristoranti: sequestrati anche 15 bicchieri di ricci
PalermoToday è in caricamento