Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Foro Italico Umberto I

Borgo Nuovo e centro storico al setaccio, sequestrati 110 chili di pesce

L'operazione interforze ha permesso di togliere dal mercato prodotti ittici non tracciabili, a volte vendutu su banconi "alla buona" nei quali non venivano rispettati i requisiti igienico-sanitari minimi. Controlli anche sugli automobilisti indisciplinanti

I 110 chili di pesce sequestrato dalle forze dell'ordine

Borgo Nuovo e centro storico al setaccio. Operazione interforze di polizia, Finanza, vigili urbani, capitaneria di porto e personale della Siae per contrastare l'abusivismo. Sotto la lente d'ingrandimento le illegalità di esercenti commerciali e ambulanti in via Castellana, piazza Armerina, via Acireale, via Scobar e via Holm. Complessivamente sono stati 110 i chili di pesce sequestrato e poi distrutto. Colpiti anche gli automobilisti indisciplinati con multe per 17 mila euro.

Gli abusivi colpiti, con le relative bancarelle, sono stati cinque. Nei loro "negozi allestiti alla buona" è stata riscontrata la totale assenza dei minimi requisiti igienico-sanitari. Tre di loro sono stati deferiti all'autorità giudiziaria per vendita di prodotto ittico illegale sotto misura, ovvero il novellame di sarda (meglio noto come "neonata"). Quattro, invece, sono stati sanzionati con una multa da 1.500 euro l'uno per la mancata tracciabilità dei prodotti. Sotto sequestro 21 chili di "sardina pilchardus" e 88 chili tra calamari, orate, spigole, merluzzi, pesce spatola, totani e sgombri.

Controllati a campione anche nei bar e nei centri scommesse. Due i titolari, di cui non sono state fornite le generalità, ai quali sono state elevate sanzioni rispettivamente per l’importo di 153 euro e 200 euro per la violazione delle norme relative all’installazione abusiva di radio-tv. Durante il servizio sono state sottoposti a controllo 25 veicoli e 52 persone. Eseguiti accertamenti per violazioni al Codice della Strada che hanno portato al sequestro amministrativo di cinque veicoli per coloro i quali erano sprovvisti di copertura assicurativa. Sanzionati tre conducenti per mancata revisione del mezzo. L'importo complessivo delle multe è stato di 17 mila euro.

Dall’altra parte della città, nel centro storico, gli agenti di polizia hanno setacciato il quadrilatero compreso tra Foro Umberto I, piazza Giulio Cesare, via Maqueda e corso Vittorio Emanuele. "La finalità del servizio - spiegano dalla Questura - è stata quella di prevenire e reprimere eventuali reati di natura predatoria, con un occhio particolare alle zone frequentate da turisti, studenti e pendolari, tra cui le aree limitrofe la Stazione Centrale, via Lincoln, via Roma. Nell’ambito del servizio sono state identificate 91 persone e controllati 41 veicoli, con multe per oltre 5 mila euro. Denunciata in stato di libertà una persona per guida senza patente. Ritirate anche tre carte di circolazione e sottoposti a sequestro amministrativo 2 ciclomotori e un’autovettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Nuovo e centro storico al setaccio, sequestrati 110 chili di pesce

PalermoToday è in caricamento