Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Borgo Nuovo / Via Centuripe

Controlli in bar e bancarelle, raffica di multe e sequestri a Borgo Nuovo

Sette le persone denunciate tra gestori di attività commerciali e ambulanti. Scovata sala scommesse abusiva, sigilli in cinque fabbricati fuorilegge dove venivano custoditi cavalli, cani e capre

(foto archivio)

Abusivi, bar senza licenze e centri scommesse senza concessioni né licenza. Questo lo scenario “fotografato” dalle forze dell’ordine che hanno passato al setaccio Borgo Nuovo, scovando attività irregolari in via Castellana, via Centuripe, via Acireale e piazza Armerina. Due gli ambulanti sprovvisti di autorizzazioni sorpresi e denunciati all’autorità giudiziaria: posti sotto sequestro i mille chili di frutta e verdura che avevano messo in vendita sulle loro bancarelle. Sanzionati anche tre pescivendoli e il titolare di una pescheria che non hanno potuto esibire alcun documento sulla tracciabilità del prodotto. Sotto sequestro 60 chili di prodotti.

Carabinieri, guardia di finanza, vigili urbani e guardia costiera, sotto il coordinamento del commissariato di polizia Zisa-Borgo Nuovo con il supporto di personale Enel e Rap, hanno proseguito con i controlli imbattendosi in un bar privo delle autorizzazioni comunali che, per questa ragione, è stato posto sotto sequestro amministrativo. Nei guai anche il gestori di un centro scommesse, denunciato all’autorità giudiziaria perché sprovvisto della concessione dei Monopoli di Stato e della licenza. Tre le persone deferite perché responsabili della realizzazione di cinque fabbricati abusivi (su cui sono stati apposti i sigilli) adibiti alla custodia di animali, tra cui otto cavalli, otto cani e tredici capre tibetane.

Fra le persone denunciate anche il titolare di un negozio abusivo che aveva occupato parte del marciapiede come deposito di alimenti e altro materiale e per il quale dovrà rispondere della detenzione di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione. “Contestualmente - spiegano dalla Questura - sono stati predisposti posti di controllo e pattugliamenti nelle zone a maggiore densità criminale e più esposte ai reati predatori. Sono state quindi controllati 57 autoveicoli e 118 persone: sequestrati 22 veicoli, elevate 38 sanzioni per violazioni al Codice della Strada per un importo complessivo di 70 mila euro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in bar e bancarelle, raffica di multe e sequestri a Borgo Nuovo

PalermoToday è in caricamento