rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca Cefalù

Controlli in pub e ristoranti, multe e denunce per occupazione abusiva di suolo pubblico

Segnalato il titolare di un’attività di Cefalù che aveva posizionato una grossa tenda sul prospetto dell'edificio che ospita la sua attività. Multato il gestore di un secondo locale dello stesso comune per aver sforato i limiti concessi dal Comune

Una multa e una denuncia per occupazione abusiva di suolo pubblico. Polizia, vigili e guardia di finanza hanno passato al setaccio alcune attività di Cefalù per verificare il rispetto delle regole sotto il profilo amministrativo. Al titolare di un ristorante (del quale non è stato fornito il nome) è stata contestata l’occupazione abusiva per aver “collocato una grossa tenda sul prospetto dello stabile che ospita la sua attività”. L’esercente, oltre alla denuncia, ha rimediato anche una sanzione.

La seconda attività in cui sono state riscontrate anomalie è un locale (anche di questo non è stato fornito il nome) che si trova nelle stradine del centro storico, sempre attivo nel mondo della ristorazione, che ha “occupato il suolo pubblico con voluminose pedone in legno - spiegano dalla Questura - in maniera difforme rispetto alla concezione rilasciata dal Comune". Accertamenti in corso per verificare la posizione dei lavoratori trovati all’interno del locale al momento dell’ispezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in pub e ristoranti, multe e denunce per occupazione abusiva di suolo pubblico

PalermoToday è in caricamento