Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via della Vetriera

Abusivismo, la Kalsa passata al setaccio: multe per 15 mila euro

Numerose le verifiche effettuate dall'"esercito" composto da polizia, carabinieri, finanza, polizia municipale, guardia costiera, Siae e Asp. Riscontrate irregolarità in alcuni locali per l'occupazione del suolo pubblico e la tracciabilità dei prodotti alimentari

Piazza Kalsa (foto archivio)

Piazza Kalsa setacciatta palmo a palmo a caccia di irregolarità. Operazione interforze nel centro storico palermitano per effettuare verifiche volte al contrasto dell'abusivismo commerciale. Al termine dei controlli sono state elevate multe per 15 mila euro. Colpite cinque attività per l'occupazione di suolo pubblicato non autorizzata e per la violazione delle norme sul diritto d'autore. Ad altri due esercizi commerciali sono state contestate infrazioni riguardanti la tracciabilità dei prodotti alimentari, mentre in via della Vetreria sono stati due i locali nei quali sono state riscontrate diverse anomalie in tema di sicurezza alimentare.

Il piccolo "esercito" composto da polizia, carabinieri, finanza, polizia municipale, guardia costiera, Siae e Asp ha eseguito numerose e minuziose verifiche nel cuore del centro storico, da piazza Magione a piazza Sant'Euno, passando per via della Vetreria, via Torremuzza, via Alloro e via Butera. Sono stati dodici gli esercizi commerciali ispezionati e nei quali sono stati riscontrate diverse irregolarità, che hanno portato alla sanzione di titolari e gestori per un importo complessivo di 15 mila euro.

A conclusione delle attività di controllo un locale è risultato non in regola e sottoposto per questa ragione a sequestro amministrativo. Altre multe, per un totale di 800 euro, sono state inflitte ad automobilisti per le violazioni al Codice della strada. Trenta le persone identificate e nove i mezzi controllati nelle operazioni di contrasto al crimine diffuso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo, la Kalsa passata al setaccio: multe per 15 mila euro

PalermoToday è in caricamento