Cronaca

Alcol test e posti di blocco nei luoghi della "movida", patenti ritirate e multe

Intensificati i controlli dei carabinieri. Undici automobilisti "pizzicati" con un tasso alcolemico oltre la soglia consentita. Record di infrazioni per un giovane senza casco, documenti e assicurazione: 7 mila euro di sanzione

Posti di blocco e alcol test a tutto spiano nei luoghi della "movida". I carabinieri hanno intensificato i controlli finalizzati al contrasto e alla repressione degli illeciti al Codice della strada. Otto fra automobilisti e motociclisti sono stati accusati del reato di guida in stato di ebbrezza, poiché trovati con un tasso alcolico superiore a 0,8 grammi/litro. Per loro è scattata una denuncia in stato di libertà all’autorità giudiziaria.

Altri tre automobilisti sono stati invece multati per la stessa violazione, poiché avevano un tasso compreso tra 0,5 e 0,8 grammi/litro e per tutti è scattato il ritiro della patente. Fra gli automobilisti "indisciplinati" non solo uomini: sanzionate anche tre donne di età compresa fra i 18 e i 50 anni. Altri due soggetti sono stati sanzionati perché trovati alla guida di motociclo senza aver indossato il casco.

Il record di infrazioni l'ha conquistato un diciassettenne: è stato trovato alla guida senza patente, assicurazione, documenti del veicolo e senza indossare il casco. Per lui, secondo quanto previsto dal Codice della strada, è scattata una sanzione complessiva da circa 7 mila euro, oltre al sequestro del motociclo.

"Un servizio disposto dal Comando provinciale contro le 'stragi del sabato sera', teso a rendere più sicure le strade del capoluogo, che ha visto impegnati sul campo gli uomini della compagnia San Lorenzo con l’ausilio di stazioni mobili ed etilometro. I controlli continueranno giornalmente - si legge in una nota - e verranno intensificati durante il fine settimana per incrementare il programma di prevenzione contro chi alza il gomito prima di mettersi alla guida".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol test e posti di blocco nei luoghi della "movida", patenti ritirate e multe

PalermoToday è in caricamento