Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Via dei Candelai

Via Candelai e corso Vittorio, controlli nei locali della movida: elevate multe per 6.173 euro

Sanzionati due pub che non avevano la Scia per la somministrazione di alimenti e bevande all'esterno. Riscontrate anche "gravi carenze igienico-sanitarie" e vendita per asporto di bibite oltre le 20, in violazione dell'ordinanza del sindaco

Ammontano a 6.173 euro le multe elevate sabato dai vigili urbani del Nucleo attività produttive a due locali, uno in via Candelai e l'altro in corso Vittorio Emanuele, che non avevano la Scia per la somministrazione di alimenti e bevande all'esterno. Uno dei due, tra l'altro, in violazione dell'ordinanza emanata dal sindaco lo scorso 30 luglio, vendeva bevande per asporto in bottiglie di vetro dopo le 20.

"Uno dei due locali - si legge in una nota della polizia municipale - è risultato privo della concessione di suolo pubblico. L'area di circa 50 metri quadri, sebbene fosse considerata bene culturale, era occupata con numerosi arredi ed attrezzature ed inoltre era deturpata. Al gestore è stata contestata l’illecita occupazione di suolo pubblico, la mancanza di conformità alla normativa sui dehorse la violazione per degrado urbano, poiché nello spazio esterno antistante al locale non veniva assicurata la pulizia. Il gestore è stato segnalato alla magistratura".

Nell’altro locale sono state riscontrate anche "gravi ed evidenti carenze igienico-sanitarie e, nel corso del controllo si è accertato che uno dei lavoratori dipendenti, addetto alla manipolazione di alimenti era privo dell'attestato di alimentarista".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Candelai e corso Vittorio, controlli nei locali della movida: elevate multe per 6.173 euro

PalermoToday è in caricamento