Cronaca

Contraffazione, blitz della Finanza Sequestrati 20 mila giocattoli

La lente delle Fiamme gialle si è concentrata su 2 commercianti cinesi. Individuati alcuni magazzini in cui erano stivati i prodotti contraffatti pronti per essere immessi sul mercato

Gli oggetti sequetrati dalla Finanza

Due nuove operazioni sono state portate a termine dalla Guardia di Finanza di Palermo contro il mercato del falso e dei prodotti insicuri e pericolosi per la salute. La lente delle Fiamme gialle si è concentrata su due commercianti di etnia cinese, riuscendo ad individuare alcuni magazzini in cui erano stivati migliaia di prodotti contraffatti pronti per essere immessi sul mercato. In un magazzino sono stati rinvenuti e sequestrati 15.130 tra giocattoli orologi da muro, articoli per la scuola, borse, portafogli, con noti loghi contraffatti.

In un'altra operazione sono stati sequestrati 20.990 tra giocattoli e articoli di bigiotteria contraffatti; oltre ad altri 7.978 prodotti tecnologici. Al termine degli accertamenti due commercianti cinesi sono stati segnalati all'Autorità giudiziaria per contraffazione e vendita di prodotti pericolosi, mentre tutta la merce sequestrata, più di 44 mila articoli che se immessi in vendita avrebbero fruttato centinaia di migliaia di euro, è stata messa a disposizione della magistratura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contraffazione, blitz della Finanza Sequestrati 20 mila giocattoli

PalermoToday è in caricamento