rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Controlli dei carabinieri nel weekend: scattano 5 arresti

Minacce, rapina, truffa e ricettazione: i provvedimenti sono stati eseguiti dai militari delle compagnie cittadine di San Filippo Neri, Falde e Brancaccio. Gli arrestati sono stati portati nel carcere Pagliarelli

Nell’ultimo weekend, nell’ambito dei controlli disposti in città ed in periferia dal comando provinciale, i carabinieri in distinte operazioni hanno arrestato cinque persone a vario titolo. I militari della stazione San Filippo Neri hanno trasferito in carcere M. G., 43 anni, noto alle forze dell’ordine, in esecuzione ad un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica. L'uomo - che si trovava ai domiciliari - dovrà espiare una pena residua di 4 anni e 6 mesi di reclusione per “rapina”.

Finiscono in carcere - dopo l'intervento dei carabinieri della stazione Falde - anche A. L. C., 47 anni, residente in via Montepellegrino, noto alle forze dell’ordine (deve espiare una pena residua di 7 anni di reclusione per “truffa e ricettazione”) e P. V., 38 anni, (pena residua di 4 anni e 4 mesi di reclusione per “minacce”).

Nel quarto intervento, i carabinieri di Brancaccio, hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione a carico di D. M., che si trovava agli arresti domiciliari (dovrà scontare una pena di 6 anni e 6 mesi per il reato di “rapina”). Infine i carabinieri della stazione San Filippo Neri hanno portato in carcere S. S., 35 anni: dovrà espiare la pena residua di due anni di reclusione per “rapina”. Tutti i destinatati dei relativi provvedimenti sono stati portati al “Pagliarelli”, e sono a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri nel weekend: scattano 5 arresti

PalermoToday è in caricamento