Controlli per Capodanno, sequestrati 100 chili di "botti": denunciate 8 persone

Raffica di interventi da parte dei carabinieri: i blitz sono stati messi a segno in un garage dello Zen, a Ciaculli, in corso Tukory, in corso dei Mille, in via Pecori Giraldi e in viale Michelangelo

I botti sequestrati

Controlli dei carabinieri per Capodanno: il bilancio è di 100 chili di fuochi d’artificio sequestrati e otto persone denunciate. In azione i militari delle compagnie Piazza Verdi e San Lorenzo. I controlli sono stati effettuati in diversi quartieri palermitani.

In corso dei Mille sono stati identificati e denunciati per commercio abusivo di materiali esplodenti due venditori ambulanti (G.D.C. le iniziali, 37enne e G. D.S., 54enne) che sprovvisti di autorizzazione vendevano svariati artifici pirotecnici. Altra operazione nel quartiere Zen 2: in un garage in uso a un 25enne (G.M.M.) sono stati scovati 88 chili di artifizi pirotecnici, con circa 20 chili di massa attiva, appartenenti a diverse categorie. Il giovane è stato denunciato per commercio abusivo di materiali esplodenti e omessa denuncia di materiale esplosivo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un altro intervento - dicono dal comando provinciale - è stato effettuato in via Ciaculli, dove un 62enne (D.C.) è stato identificato e denunciato per commercio abusivo di materiali esplodenti, omessa denuncia di materiale esplosivo. Inoltre è stato trovato in possesso di un razzo il cui uso è riservato a persone munite di specifica qualifica. Operazione anche in corso Tukory, dove un 23enne (S.M.) e un 47enne (S.G.) sono stati identificati e denunciati per commercio abusivo di materiali esplodenti in quanto esponevano, senza autorizzazione per la vendita, il primo 3,4 chili di artifizi pirotecnici (437 articoli) di vario genere, e il secondo 3,3 chili di artifizi pirotecnici. Infine - concludono i carabinieri - sono stati denunciati un 27enne (G.F.) in via Pecori Giraldi e un 18enne in viale Michelangelo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento