Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Alla guida dopo aver bevuto, controlli nel weekend: ritirate sette patenti

Per tre di loro è scattata la denuncia penale poiché il tasso alcolemico è risultato superiore a 0,8 grammi per litro. Fermata anche una minorenne che aveva "alzato il gomito" prima di mettersi al volante della sua microcar

I controlli dei carabinieri in strada

Controlli in strada per prevenire le stragi del sabato sera, nei guai gli automobilisti sorpresi alla guida dopo aver “alzato il gomito”. I carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno multato la scorsa notte sette persone per guida in stato di ebbrezza. Per tre di loro è scattata la denuncia in quanto il tasso alcolemico riscontrato con l’etilometro è risultato superiore agli 0,8 grammi per litro. 

A ciascuno di loro è stata ritirata la patente. Non l’aveva invece mai conseguita un altro giovane. Alla richiesta di sottoporsi alle analisi per verificare se stesse guidando dopo aver assunto droghe, il ragazzo ha deciso di non collaborare ed è stato quindi denunciato per rifiuto di accertamento. Ma a bere non sono solo giovani maschi: tra gli automobilisti sanzionati anche tre donne di età compresa tra i 17 e i 50 anni.

In un altro episodio è stata una minorenne alla guida di una microcar a essere sorpresa sopra i limiti consentiti. “I controlli continueranno giornalmente - spiegano dal Comando provinciale - e verranno intensificati durante il fine settimana per dare vita al progetto di prevenzione delle stragi del sabato sera e dei vari incidenti stradali causati, il più delle volte, da chi alza il gomito prima di mettersi alla guida”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla guida dopo aver bevuto, controlli nel weekend: ritirate sette patenti

PalermoToday è in caricamento