Corte dei conti, dipendente positivo al Covid: chiude per 2 giorni la sede di via Cordova

La conferma è arrivata con i risultati del tampone, avviata l'indagine epidemiologica. Due i casi comunicati a Terrasini dal sindaco, quattro quelli annunciati sui social dal collega di Cinisi. Un positivo anche a Lercara, scoperto al suo rientro in Italia da un paese europeo

Un caso di Covid-19 alla Corte dei Conti. Un dipendente in servizio negli uffici di via Cordova, zona Libertà, è risultato positivo al virus come confermato dal tampone rinofaringeo al quale è stato sottoposto. I locali resteranno chiusi per due giorni per consentire le operazioni di sanificazione. Già da maggio parte del personale aveva concluso il periodo di smart working mentre l’accesso al pubblico, come stabilito a giugno e poi prorogato sino a fine ottobre, è stato consentito nel rispetto delle misure precauzionali. L’Asp, come previsto dai protocolli, ha avviato l’indagine epidemiologica per ricostruire gli ultimi contatti del dipendente.

Casi di Coronavirus anche in provincia. Se ne registrano due a Terrasini, come comunicato dal sindaco Giosuè Maniaci attraverso un post Facebook: "I due soggetti interessati, cui rivolgiamo la nostra vicinanza e i nostri migliori auguri di una pronta guarigione, si trovano al momento ricoverati. Iniziate dall’Asp le procedure di tracciamento dei contatti. Ribadiamo l’importanza e la necessità di mettere in atto le misure di prevenzione: l’utilizzo della mascherina, il distanziamento interpersonale e il lavaggio frequente delle mani".

Gli stessi consigli sulle buone abitudini da adottare durante l’emergenza sanitaria li ha dati ieri Giangiacomo Palazzolo, sindaco di Cinisi, parlando degli ultimi quattro casi registrati nel Comune da lui guidato. "Ho ricevuto comunicazione dell'Asp - scrive sui social - con la quale si informa che un intero nucleo familiare di 4 persone è risultato positivo. I nostri compaesani stanno bene e sono in isolamento presso la propria abitazione. È stato avviato il 'tracciamento contatti' per le persone con cui sono state a stretto contatto. A loro il mio augurio di una rapida guarigione. Vi invito a non abbassare la guardia e a rispettare semplici regole che ormai abbiamo tutti imparato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche il primo cittadino di Lercara Friddi, Luciano Marino, ha utilizzato i social per annunciare l’ultimo caso di Covid: "Vi informo che l’Asp di Palermo ci ha appena comunicato a mezzo Pec che tra i tamponi effettuati tra i nostri residenti ne è risultato uno positivo. Il soggetto in questione - già in isolamento insieme al suo nucleo familiare - di ritorno da un Paese Ue per il quale è previsto l’obbligo di quarantena al rientro in Italia, è stato oggi raggiunto da provvedimento di isolamento domiciliare obbligatorio. Aggiungo che il soggetto positivo risulta asintomatico e che il resto del suo nucleo familiare è risultato negativo al tampone. Lo stesso a breve verrà trasferito presso il San Paolo Palace hotel di Palermo per un isolamento in completa sicurezza. I familiari continueranno l’isolamento fino a nuovo tampone".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Covid a Palermo, medico si sfoga: "Macché complotto, tante richieste di ricovero e reparto pieno"

  • Tragico incidente in via Roma, scontro auto-moto: un morto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento