Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Nasce il Consorzio dei talenti Terminelli: "Start up alle imprese”

Con questa idea nasce la società di cooperativa sociale Onlus, che aderisce a livello nazionale, regionale e provinciale all'Unicoop. Nominato come amministratore unico il socio Ninni Terminelli: "Progetto ambizioso per una terra dove i talenti fuggono via"

il Consorzio network dei talenti

Dodici i soci, tra persone fisiche e giuridiche, hanno deciso di fare squadra mettendo a disposizione il proprio "know-how" nei diversi campi professionali per la costruzione di un progetto nell’ambito dei servizi da offrire alle imprese. Un gruppo che propone progettazione, innovazione sociale, diffusione della cultura imprenditoriale e delle start up, ricerca di talenti, divulgazione di idee per favorire la creazione e lo sviluppo di nuove attività di successo e supporto nello sviluppo di capacità di ricerca.

Con questa idea nasce il “Consorzio Network dei talenti” società di cooperativa sociale Onlus, che aderisce a livello nazionale, regionale e provinciale all’Unicoop (Unione italiana cooperative). In uno studio notarile, alla presenza del Presidente regionale di Unicoop, Felice Coppolino e dei soci, è stato firmato l’atto costitutivo del Consorzio e nominato come amministratore unico, il socio Ninni Terminelli.

“Desidero ringraziare il Presidente regionale di Unicoop, Felice Coppolino - ha affermato Terminelli, appena nominato amministratore unico - che ha dato fiducia e sostegno al nostro progetto, così come tutti i soci che, con la mia nomina, mi hanno investito di un gravoso lavoro, che spero di saper svolgere con  responsabilità e impegno”.Ninni Terminelli-2

Il “Consorzio Network dei talenti”- ha aggiunto Terminelli - intende essere un punto di aggregazione per innovatori sociali e progettisti, che si pongono come obiettivo la trasformazione della società attraverso nuove idee. La sua ‘mission’ è la ricerca di talenti e l'individuazione di nuovi modelli di sviluppo attraverso la diffusione di una cultura di impresa, l'innovazione sociale e la progettazione. Una squadra, mi piace chiamarla così, di professionisti e di realtà imprenditoriali e dell’associazionismo - ha continuato Terminelli -, come aggregato di saperi e conoscenza. Un progetto ambizioso, in una terra dove da sempre i talenti fuggono via e, in questo caso, invece, diventano ‘network’ creando un sistema di reti umane, professionali e di idee innovative, per il futuro e lo sviluppo della Sicilia”. 

L’obiettivo, inoltre, è quello di creare una “connessione” reale rivolta alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini, attraverso lo svolgimento di attività finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate o svolgendo servizi nei confronti delle stesse, creando opportunità di lavoro sia per inoccupati, che per coloro che vogliono rientrare nel mercato del lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce il Consorzio dei talenti Terminelli: "Start up alle imprese”

PalermoToday è in caricamento