menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Tonnara dell'Orsa

La Tonnara dell'Orsa

Cinisi, riparte l'iter per l'affidamento della Tonnara dell'Orsa: il bando

La prima gara per la concessione della struttura è partita a febbraio 2011. Il percorso si è poi stoppato il 1 agosto dello stesso anno. C'è tempo fino al 29 ottobre 2012 per partecipare

Dopo oltre un anno riparte l'iter per l'affidamento della Tonnara dell'Orsa a Cinisi. Lo scorso 5 ottobre è stato pubblicato il nuovo bando per dare in concessione quella che una volta era una splendida struttura seicentesca, alle porte dell'aeroporto di Punta Raisi.

L'edificio sarebbe già dovuto essere aperto ma così non è poichè la prima gara per l'affidamento, iniziata nel febbraio 2011 è stata bloccata nell'agosto dello stesso anno a causa dell'"impossibilità di portare avanti una valutazione comparata omogenea" delle proposte dei partecipanti.

IL NUOVO BANDO. Così come il primo, prevede l'affidamento in concessione della gestione dei locali e degli spazi ad essi circostanti del complesso di Tonnara dell’Orsa per anni 9. Il contratto può essere rinnovabile per altri nove anni.

Anche la proposta progettuale non è molto diversa dalla precedente: "l’Amministrazione Comunale - si legge nel bando - richiede ai soggetti partecipanti una proposta che deve riguardare principalmente la valorizzazione dei beni culturali, ambientali, paesaggistici e turistici da attivare mediante mostre rappresentative, sonore e culturali in genere.

Particolare attenzione dovrà essere rivolta alla valorizzazione e promozione di tematiche ambientali, naturalistiche e turistiche. L’articolazione della proposta dovrà contemplare la realizzazione di attività economico-commerciali (bar, ristorante, bookshop etc.) in grado di sostenere la gestione del centro, ma dovrà anche garantire alcuni servizi e attività erogati gratuitamente, al pubblico e precisamente:  nell’arco di un anno dovranno essere garantiti almeno dieci giornate di apertura per manifestazioni, concerti e mostre". L’importo a base di gara è di 25 mila euro l'anno, IVA esclusa.

LA TEMPISTICA. Le offerte vanno presentate entro le ore 12 del 29 ottobre 2012 presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Cinisi. La gara sarà esperita il 6 novembre 2012 alle ore 10.

I vincitori del bando si occuperanno anche della manutenzione dell’immobile e prima ancora del restauro dello stesso, da anni abbandonato al degrado. L'ultimo intervento è avvenuto tra il 1990 e il 1992 ed è stato realizzato dall'architetto Pietro Giannola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento