rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Gangi

Consegnati i lavori per la messa in sicurezza di alcune aree dissestate di Gangi

L'appalto è staro aggiudicato per 1 milione e 126 mila euro all'Ati Zeus Costruzioni azienda mandataria e la Grasso Costruzioni Generali di Vallelunga Pratameno

Consegnati a Gangi i lavori per il consolidamento della zona ad alto rischio geologico tra le vie San Leonardo, Murata e Lazio. Un progetto da oltre 2 milioni e 600 mila euro, con un importo a base d'asta di circa 1 milione e mezzo, aggiudicato per 1 milione e 126 mila euro all'Ati Zeus Costruzioni azienda mandataria e la Grasso Costruzioni Generali di Vallelunga Pratameno.

I lavori sono stati consegnati lunedì scorso, negli uffici comunali, alla presenza del direttore dei lavori, l'ingegnere Antonio Minutella, del sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, del Rup, l'ingegnere Natale Genduso, dell'impresa mandataria Zeus Costruzioni e Grasso Costruzioni. L'area su cui saranno compiuti i lavori negli anni è stata colpita da dissesti che hanno provocato danni ad edifici, strade e alla scuola di via Lazio.

"I lavori – ha detto il sindaco Giuseppe Ferrarello – metteranno in sicurezza una vasta zona nella parte bassa dell'abitato, zona residenziale, dove si trovano anche i nostri principali istituti scolastici, saranno realizzate paratie di pali collegati poste al di sotto del piano stradale lungo le vie Sicilia, Sardegna, Puglia e Marche e sul fronte degli edifici e saranno rifatte anche le pavimentazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnati i lavori per la messa in sicurezza di alcune aree dissestate di Gangi

PalermoToday è in caricamento