menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Tanania con alunni, insegnanti, genitori...e le sedie

Vincenzo Tanania con alunni, insegnanti, genitori...e le sedie

Sedie nuove alla media Dante Successo del "Consiglio dei piccoli"

L'iniziativa, voluta dal consigliere comunale Vincenzo Tanania, ha portato alla soluzione del problema che affliggeva la struttura scolastica, rendendo parte attiva gli stessi alunni

Un piccolo gesto ma con un grande significato. Un esempio di come la politica può essere un valido sostegno ai cittadini, anche giovanissimi. Ieri mattina, alla presenza del presidente del consiglio comunale Alberto Campagna e del consigliere del Pd Vincenzo Tanania, sono state consegnate settanta sedie alla scuola media “Dante Alighieri” di via Ruggero Marturano, con fondi della Presidenza. Un gesto accolto quasi come un evento da studenti e insegnanti, che da diversi mesi convivevano con un problema che rendeva difficile lo svolgimento delle lezioni. E risolto grazie alla collaborazione tra il mondo politico e gli studenti stessi.

“Da oltre un anno avevamo segnalato la carenza di sedie nella scuola, anche attraverso i giornali, senza però riuscire ad ottenere niente” racconta la professoressa Rosalba Amato, insegnante di matematica e scienze presso la Dante Alighieri. “C’erano giorni – spiega – che prima di iniziare la lezione eravamo costretti a girare per le aule in cerca di sedie, facendo la conta di quelle lasciate libere dagli assenti”. Un problema che ha trovato soluzione con l’intervento del consigliere Vincenzo Tanania:” Quando è venuto a conoscenza del problema si è subito attivato. I ragazzi – dice la professoressa Amato - hanno avuto un corretto esempio dell’uso della politica, di come le istituzioni possano dare risposte rapide ed efficienti. Anche quando, in certi casi, qualche adulto sosteneva che non avrebbero ottenuto niente”.

L’arrivo delle sedie, infatti, è frutto di una delibera del “Consiglio dei piccoli”, un progetto ideato e curato dal consigliere Vincenzo Tanania con il patrocinio della Presidenza del consiglio comunale, che ha visto gli alunni della Dante Alighieri discutere a Sala delle lapidi su come prendersi cura della propria città e della propria scuola. “Il progetto del ‘Consiglio dei piccoli’ – dice Tanania – rende protagonisti i bambini palermitani, esalta il loro senso di cittadinanza. Giocando  siamo riusciti a far capire come si amministra una città, tematica spesso lontana e poco comprensibile, considerati i vuoti della politica. La consegna delle sedie – conclude il consigliere – è stata un’emozione unica e le parole che mi hanno regalato i ragazzi non le dimenticherò mai”.

Parole che gli alunni hanno espresso anche attraverso alcune letterine, indirizzate ai due esponenti politici presenti alla consegna. Hanno ringraziato il consigliere Vincenzo Tanania per “la cura e la disponibilità nel seguire le nostre richieste e per aver dato ascolto a dei ragazzi che nessuno avrebbe mai preso in considerazione”, e il presidente Alberto Campagna “per l’appoggio e la collaborazione offerta”, facendo anche un piccolo appello: “Grazie a voi la professoressa Amato, per la gioia nel vedere le sedie, non ci ha lasciato compiti per casa: un fatto che ha dell’incredibile perché è la prima volta che le succede in carriera. Quindi, ogni tanto, inviateci qualche cosa in modo che la felicità della professoressa sia direttamente proporzionale alla nostra”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento