Cronaca Tribunali-Castellammare

Sapere e innovazione, allo Steri la consegna dei premi "Cavaliere del Marketing"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Capitalizzazione del sapere e innovazione. Le diverse strade del successo". Questo il nome di un incontro che si svolgerà venerdì 19 dicembre allo Steri, cui prenderanno parte, oltre al rettore Roberto Lagalla, Alessandro La Monica, presidente del Club Dirigenti Marketing, Salvatore Limuti, amministratore Delegato della Marketing Management e Umberto La Commare, professore Ordinario dipartimento di Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica, Meccanica dell’Università di Palermo.

Al termine del forum verranno assegnati i riconoscimenti “Cavaliere del Marketing” agli imprenditori Ugo Parodi Giusino A.D. di Mosaicoon Spa, Tommaso Dragotto A.D. di Sicily by Car e Alessio Planeta, direttore Commerciale di Cantine Planeta, di Palermo e Riccardo D’Angelo, CEO di Edisonweb di Mirabella Imbaccari (Ct), che esporranno brevemente le strategie adottate per la crescita delle loro aziende. 

Il riconoscimento “Cavaliere del Marketing” è stato istituito dal Club Dirigenti Marketing nel 2010 ed è già stato assegnato ad altri 24 tra imprenditori e manager che negli anni hanno determinato il successo della propria azienda, con un insieme di fattori strategici contenenti valenze di intuizione, studi, capacità di assumersi rischi, con soluzioni innovative, con un impegno non solo fine alla immediata redditività, ma capace di costruire una buona immagine aziendale e di creare relazioni con i clienti.

Il Club Dirigenti Marketing, promotore del  riconoscimento e del concorso di comunicazione nazionale “Premio Agorà”, è un'associazione regionale senza fini di lucro, completamente autofinanziata. Nasce nell'aprile del 1985, a Caltanissetta, per volontà di dieci soci fondatori, tra cui alcuni dirigenti della Società F.lli Averna S.p.A., molto sensibili alle problematiche economiche dell'isola.

In fase di costituzione, il nucleo fondatore ha fissato dei fini importanti ed inscindibili per regolamentare e dare impulso alle attività dell'associazione attraverso la divulgazione della cultura del marketing, e la costituzione di un centro per lo scambio di idee ed esperienze sul piano professionale e umano.

Inoltre, il Club Dirigenti Marketing promuove iniziative culturali per migliorare la conoscenza delle moderne concezioni e tecniche del marketing e il loro sviluppo, e intende migliorare il sistema informativo tramite istituzione di un servizio Banca Dati. Il C.D.M. che non ha scopi sindacali o politici, si propone come luogo di incontro e di verifica per i manager siciliani.

Per conseguire gli obiettivi fissati, sono state nominate delle Commissioni che operano all'interno del Club e che si occupano essenzialmente della formazione ed organizzazione di convegni, seminari, studi, insieme al Consiglio Direttivo che coordina tutte le iniziative itineranti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sapere e innovazione, allo Steri la consegna dei premi "Cavaliere del Marketing"

PalermoToday è in caricamento