rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Aiuti umanitari da Palermo all’Ucraina, missione conclusa per 18 volontari: consegnate 25 tonnellate di cibo e farmaci

Portati a destinazione, al confine con la Slovacchia, due container da 33 bancali ciascuno. La donazione è stata organizzata dalla chiesa Parola della Grazia. Il responsabile Pietro Garonna: "Abbiamo portato un po’ di sollievo a tante persone che soffrono"

Conclusa la missione umanitaria partita da Palermo con destinazione Polyana (Ucraina) organizzata dalla chiesa Parola della Grazia: un gruppo di 18 volontari ha portato a destinazione due container da 33 bancali ciascuno per un totale di 25 tonnellate di alimenti, farmaci, prodotti per l’igiene e indumenti.

“È stato un grande onore poter rappresentare l’Italia al confine tra la Slovacchia e l’Ucraina - dice Pietro Garonna, responsabile della missione - dove non erano ancora arrivati nostri connazionali. Abbiamo potuto incontrare molti profughi, alcuni di loro ancora sotto shock per la perdita di cari, case e tutto ciò che avevano. La nostra fede in Dio ci sprona sempre a fare agli altri quello che vorremmo fosse fatto a noi. Torniamo - conclude Garonna - con grande gioia perché sappiamo di aver portato un po’ di sollievo a tante persone che soffrono. Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno donato, lavorato per questa missione e pregato per noi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiuti umanitari da Palermo all’Ucraina, missione conclusa per 18 volontari: consegnate 25 tonnellate di cibo e farmaci

PalermoToday è in caricamento