Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Tutti a cena dopo l'intimidazione: l'abbraccio dei poliziotti a Stefania Petyx

Il sindacato di polizia Consap ha organizzato un incontro con l’inviata palermitana di Striscia la Notizia, colpita nei giorni passati da un atto intimidatorio

Ieri sera il sindacato di polizia Consap di Palermo ha organizzato un incontro con Stefania Petyx. Un momento conviviale importante, ma soprattutto una cena di solidarietà. Dopo l’atto intimidatorio che ha colpito l’inviata palermitana di Striscia la Notizia nei giorni passati (un petardo è esploso nella sua auto), i poliziotti di Palermo voluto fare sentire fisicamente la loro vicinanza a Stefania, "che proprio come lei sono innamorati di questa città e soffrono per l’illegalità diffusa e per l’assenza delle istituzioni", si legge in una nota del sindacato.

Durante la serata il segretario provinciale della Consap ha consegnato alla giornalista una targa per ringraziarla dell’attenzione che ha dato fino ad oggi all’attività dei poliziotti e alle difficoltà che incontrano quotidianamente nel loro lavoro. "La nostra vicinanza, la nostra amicizia e  il nostro amore per una persona che lotta per la legalità e per la giustizia non poteva mancare - dichiara Igor Gelarda della Consap -. Abbiamo collaborato molto spesso con Stefania per denunciare storture e brutture del nostro sistema. Il gesto vigliacco che l’ha colpita non ha fatto altro che accrescere la nostra stima e la nostra vicinanza nei suoi confronti. Stefania non è sola, i poliziotti e tutte le persone oneste di questa città sono con Lei. In Tutti i sensi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti a cena dopo l'intimidazione: l'abbraccio dei poliziotti a Stefania Petyx

PalermoToday è in caricamento