Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Zisa / Via Vito la Mantia

"Casa, negozio, moto e auto comprati con truffe e furti": confiscati beni a 72enne

Passa allo Stato un patrimonio di circa 400 mila euro, già sequestrato nel 2016 ad Angelo Sammaritano. E' ritenuto "abitualmente dedito ad attività delittuose". Ha precedenti per furto, rapina, appropriazione indebita e truffa

Beni per un valore di 400 mila euro sono stati confiscati dalla Polizia ad Angelo Sammaritano, 72 anni.. Si tratta di un appartamento in via Malaspina, un centro estetico in via La Mantia, un motociclo Honda SH300 e due auto, già sequestrati nel 2016. All'uomo è stata applicata anche la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Palermo per la durata di tre anni.

Disoccupato ma con casa e negozio, scatta il sequestro dei beni | Video

Sammaritano, già destinatario in passato per due volte della misura di prevenzione della sorveglianza speciale, è descritto come "un soggetto abitualmente dedito ad attività delittuose, sin dalla giovane età annovera numerosissimi precedenti penali, soprattutto per reati contro il patrimonio quali furto, rapina, appropriazione indebita e truffa, per i quali ha scontato negli anni lunghi e ininterrotti periodi di detenzione, l'ultimo dei quali espiato dal 2003 al 2011".

Nel giugno del 2016 è stato arrestato per furto aggravato, per il quale nel maggio del 2017 è stato condannato alla pena di 8 mesi di reclusione e 300 euro di multa con sentenza divenuta definitiva nel febbraio del 2018. Le indagini patrimoniali hanno accertato "una dimensione reddituale dichiarata assai modesta e incompatibile con gli acquisti e gli investimenti effettuati negli anni, evidentemente frutto dei proventi illeciti".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Casa, negozio, moto e auto comprati con truffe e furti": confiscati beni a 72enne

PalermoToday è in caricamento