rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale del Fante

Gli stacca un dito dopo un tamponamento, automobilista condannato

Tre e anni e 4 mesi per lesioni: l'episodio, avvenuto in viale del Fante, risale al marzo 2016. La vittima andò a Villa Sofia portando con sé la falange sanguinante per essere sottoposta a un intervento chirurgico

Dopo l’incidente sono subito volate parole grosse, poi qualche spintone e infine la lite durante la quale uno degli automobilisti ha afferrato una mano dell'altro, gli ha morso un dito e staccato una falange dell’anulare. Il gup Filippo Serio ha condannato a 3 anni e 4 mesi il 32enne M.V. per il reato di lesioni. Il pm Enrico Bologna aveva chiesto per lui un anno in più di reclusione.

Il tamponamento tra una Smart e una Ford Fiesta è avvenuto nel marzo 2016 in viale del Fante. Un banale incidente che, però, si è presto trasformato in un’aggressione. Dopo l'accaduto la vittima, un uomo di 38 anni, non ha potuto fare altro che raccogliere dolorante e sanguinante il pezzo di dito e correre in ospedale.

I medici che lo hanno preso cura hanno disposto un intervento d’urgenza per riattaccare la falange. In ospedale sono intervenuti anche gli agenti delle volanti di polizia per ascoltare il racconto della vittima e avviare le ricerche dell’aggressore, rintracciato poco dopo proprio davanti a Villa Sofia dove si stava recando per farsi medicare. Quindi l’arresto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli stacca un dito dopo un tamponamento, automobilista condannato

PalermoToday è in caricamento