Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Malaspina / Via Leonardo da Vinci, 110

Due assalti in banca nel giro di pochi giorni, condannato a 6 anni

Così ha deciso il giudice per Vincenzo Farina, 36enne sotto processo per due colpi messi a segno a inizio 2016 nelle filiali del Credito Siciliano di via Carbone e via Leonardo da Vinci con un bottino da 4 mila euro. Un anno dopo l'arresto

Vincenzo Farina mentra entra nella filiale di via Leonardo da Vinci

Condannato per due rapine messe a segno in due banche a pochi giorni di distanza l’una dall’altra. Il gup Fabrizio La Cascia ha inflitto una pena pari a 6 anni di carcere nei confronti di Vincenzo Farina (36 anni), sotto processo per due colpi ai danni di due filiali del Credito Siciliano di via Carbone, a Mondello, e via Leonardo da Vinci e arrestato un anno dopo.

Le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza | VIDEO

Le due rapine risalgono ai mesi di gennaio e febbraio 2016. Farina, secondo quanto ricostruito dagli investigatori della Squadra Mobile, era entrato nella banca di via Carbone e dopo aver minacciato i dipendenti era riuscito a farsi consegnare poco più di 2 mila euro. Poi la fuga, garantita dalla presenza di un complice.

Qualche giorno dopo il copione si sarebbe ripetuto, ma in quell’occasione avrebbe agito da solo. Ha fatto irruzione nella filiale di via Leonardo da Vinci 110 e tramite violenze e minacce, aiutandosi con un taglierino, si è impossessato di altri 2 mila euro. Dopo un anno d’indagini, ad ottobre 2017, la polizia è riuscita a lui a risalire alla sua identità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due assalti in banca nel giro di pochi giorni, condannato a 6 anni

PalermoToday è in caricamento