Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Minacciava il nonno per farsi dare i soldi per la droga, condannato

Due anni e mezzo a Giovanni Sala, accusato di estorsione e maltrattamenti nei confronti del nonno di 79 anni. In un'occasione si sarebbe fatto consegnare il bancomat per prelevare dal suo conto

Il tribunale di Palermo

Minacciava il nonno di 79 anni per farsi dare i soldi così da poter comprare la droga. Il giudice ha condannato a 2 anni e mezzo di reclusione Giovanni Sala, palermitano accusato di estorsione e maltrattamenti. L’imputato soffrirebbe di problemi di tossicodipendenza.

Secondo quanto ricostruito dal pm Renza Cescon Sala, tra il 2015 e il 2016, avrebbe chiesto più volte al familiare somme di diversa entità. Ad ogni rifiuto dell’anziano seguivano le reazioni violente del nipote. In un’occasione l'imputato lo avrebbe costretto a consegnargli il bancomat per prelevare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciava il nonno per farsi dare i soldi per la droga, condannato

PalermoToday è in caricamento