Tutti in fila da Naomi: vendeva fidanzata di 16 anni per sesso, condannati i clienti di Nicolicchia

Si sarebbe fatto pagare da 50 a 300 euro per "concedere" la ragazzina a uomini anziani o comunque attempati. Coinvolti anche un dentista e un poliziotto, agente di scorta di Maria Falcone (sospeso dal servizio)

Dario Nicolicchia

Lui, trentenne, si sarebbe fatto pagare da 50 a 300 euro per "concedere" la propria fidanzata di 16 anni a uomini anziani o comunque attempati. La quinta sezione della Cassazione ha confermato le condanne del processo contro Dario Nicolicchia, ex commesso di un negozio di informatica, e altri imputati. Il caso è quello che nel 2016 fece tremare la Palermo bene.

Naomi (così si faceva chiamare) fu costretta, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, a vendere il proprio corpo a insospettabili professionisti grazie gli incontri organizzati dal suo ex, Dario Nicolicchia, finito in carcere con l’accusa di sfruttamento della prostituzione minorile. Nicolicchia, oggi 35 anni, ha avuto nove anni, anche con l'ipotesi di violenza sessuale nei confronti di un'altra ragazzina, una tredicenne che stava per avviare sullo stesso mercato.

Come riporta il sito dell'Agi l'imputato, che aveva ottenuto gli arresti domiciliari poche settimane fa, tornerà in carcere. In cella potrebbe andare pure Andrea Verdicaro, titolare di un sexy shop di via Cappuccini, condannato a due anni e otto mesi: il suo ricorso è stato dichiarato inammissibile.

"Le condanne - spiega l'Agi - ora divenute definitive erano state decise dalla corte di appello di Palermo, col rito abbreviato, il 16 maggio dell'anno scorso. Le pene (scontate di un terzo per via del rito speciale) sono tutte sospese perché i coimputati rispondevano di atti sessuali con minorenne e hanno risarcito il danno alla parte civile: otto mesi per il dentista Angelo Micciché, di 63 anni, cinque mesi e 10 giorni per lo psicoterapeuta dell'Asp Roberto Karra, di 38 anni. Dario Pandolfini, 51 anni, poliziotto, agente di scorta di Maria Falcone (sospeso dal servizio), ha avuto un anno, 11 mesi e 10 giorni. Per Angelo Terzo, ristoratore di 73 anni, la pena è di quattro mesi e 20 giorni; Salvatore Biondo, rappresentante di protesi di 48 anni, cinque mesi e 10 giorni; il pizzaiolo cinquantunenne Raffaello Angileri ha avuto cinque mesi e 10 giorni. Non aveva fatto ricorso in Cassazione l'avvocato Salvatore Pisciotta, 72 anni, che sarebbe stato uno dei clienti più assidui: la sua pena di un anno, 11 mesi e 10 giorni è sospesa". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'epoca dei fatti Nicolicchia avrebbe aperto una pagina Facebook per attirare nuovi clienti e ad ogni ripensamento della ragazza l’avrebbe ingannata con pressioni psicologiche legate ai suoi problemi economici e promettendole viaggi e regali. Così facendo l’avrebbe portata tra le braccia di altri facoltosi professionisti e imprenditori che avrebbero pagato in contanti, fino a diverse centinaia di euro, le prestazioni sessuali della giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento