Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

La Rap assume 46 autisti, le domande entro il 29 settembre

Il bando per la selezione sarà pubblicato il 30 agosto. I candidati devono essere in possesso della patente di guida di categoria C, della Carta di qualificazione del conducente e del diploma di scuola media. Lo stipendio iniziale sarà di circa 1.800 euro lordi mensili

La Rap assume 46 autisti a tempo indeterminato e a tempo pieno (38 ore settimanali, comprese domeniche e festivi). I candidati devono essere in possesso della patente di guida di categoria C, della C.Q.C.(Carta di Qualificazione del Conducente) e del diploma di scuola secondaria di primo grado. I nuovi dipendenti saranno assunti con il terzo livello del contratto collettivo nazionale di lavoro dei servizi Ambientali - Utilitalia, che prevede uno stipendio iniziale di circa 1.800 euro lordi mensili.

Il bando integrale della selezione sarà pubblicato lunedì 30 agosto sui siti web del comune di Palermo (www.comune.palermo.it) e della società Rap (www.rapspa.it). La domanda dovrà pervenire entro e non oltre il trentesimo giorno dalla pubblicazione, ovvero entro il 29 settembre. Saranno accettate soltanto le domande compilate sul modello “fac simile" allegato al bando. Per ogni eventuale informazione i candidati potranno comunicare con l'azienda esclusivamente a mezzo di posta elettronica all’indirizzo Pec: rap.spa@cert.comune.palermo.it oppure a mezzo mail all’indirizzo: info@rapspa.it.

"Con il predetto concorso, già autorizzato dal Comune di Palermo  nell’ambito del piano del fabbisogno del personale aziendale - spiega l'amministratore unico di Rap Girolamo Caruso - finalmente verrà colmata la carenza di personale autista in forza a Rap. Dotazione che, negli ultimi anni, si è sempre più affievolita a causa di cessazioni anticipate dal lavoro e pensionamenti. Il Concorso vede la luce - continua Caruso - dopo che l’azienda ha esperito ogni possibile azione per valorizzare il personale interno avente quei requisiti per essere inquadrato come autista. L’opera di rafforzamento della propria dotazione organica non si ferma qua".

A breve, Rap pubblicherà anche un altro bando per l'assunzione di due manager. Le selezioni pubbliche precedenti non hanno portato risultati. "Un nuovo bando - sottolinea Caruso - diventato indispensabile per l’individuazione di due manager che governino il processo di sviluppo aziendale e continuino con la riorganizzazione della Rap , già definita, dal quale si potrà attingere anche per eventuali ulteriori fabbisogni futuri".

Secondo Salvo Barone e Daniela Mazzola, segreteria generale Asia-Snalv, la Rap avrebbe dovuto "chiedere  tempestivamente alle altre partecipate del Comune se sono in possesso delle figure professionali previste nella selezione". Per questo - aggiungono - invitiamo l’amministrazione attiva, considerato anche l’obbligo del controllo e della gestione su alcune partecipate (quale la Rap), di verificare se tale informativa sia stata inviata a tutte le partecipate, prima ancora di emanare il bando di selezione, ed eventualmente di annullarlo qualora siano stati disattesi gli obblighi di legge".

"Riteniamo infine, stante la palese e perenne emergenza rifiuti legata anche alla mancanza di personale, che non sia più derogabile il passaggio degli ormai famosi 94 dipendenti della Reset, vincitori di bando di selezione interno tra le partecipate, che hanno diritto di transitare in Rap", concludono Barone e Mazzola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rap assume 46 autisti, le domande entro il 29 settembre

PalermoToday è in caricamento