Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Palermitano star su RaiUno, vinti 67 mila euro ai "Soliti Ignoti"

A partecipare al quiz televisivo condotto da Amadeus è stato Luca Montalbano, professionista quarantenne. Ha vinto identificando il parente misterioso: "L'ho riconosciuto per esclusione, anche la mamma era stupita..."

Luca Montalbano ai Soliti Ignoti

Ha 40 anni ed è palermitano il concorrente del programma televisivo a premi i Soliti Ignoti - Il ritorno, condotto da Amadeus su Rai 1, che ieri sera ha vinto 67.500 euro in gettoni d'oro. Si chiama Luca Montalbano e, grazie al suo intuito e alla sua capacità di osservazione, è riuscito a riconoscere il parente misterioso: il figlio della signora Antonella è l'ignoto numero uno, come da lui affermato. "L'ho riconosciuto - racconta Montalbano a PalermoToday - per esclusione. Anche la mamma era stupita perchè il figlio somiglia al padre". (Guarda la puntata)

Lo scopo del gioco è di abbinare otto identità, professionali o di fama, agli otto personaggi ignoti che si presentano uno alla volta di fronte al concorrente. A Luca è toccare capire chi era il giocoliere di rimbalzo, il comandante di yacht, la guardia d'onore al Pantheon, lo stampatore di banconote,  il cupido di indietro tutta, chi vive in barca, chi segna gioielli e chi ha 1000 ulivi. Grazie anche all'aiuto fornito dagli indizi, su otto ignoti ne ha indovinati sei sbagliando solo i primi due. Era arrivato ad un capitale sociale di 135 mila euro ma alla fine ha deciso di dimezzare il capitale e quindi anche gli ignoti. E' questo l'unico rammarico del concorrente palermitano. "In realtà i quattro ignoti che mi hanno escluso li avevo esclusi anche io. Potevo vincere 135 mila euro. La scelta di dimezzarli però mi ha permesso di prendere tempo e di focalizzare meglio i quattro ignoti che erano rimasti".Tra gli ignoti anche due personaggi noti il cuoco, scrittore e conduttore televisivo Gianfranco Vissani (il numero 5) e l'attore Francesco Paolantonio (numero 8).

soliti ignoti concorrente palermitano-2

L'avventura di Montalbano è cominciata durante le ferie di agosto. "Stavo smanettando sul computer, le selezioni erano aperte - continua Montalbano - e mi sono candidato. Sono stato fortunato perchè le selezioni non solo sempre aperte. Mi sono iscritto online e mi hanno chiamato per un colloquio, poi ho fatto il casting alla Rai di Palermo, dove eravamo circa 150 persone, poi un altro colloquio telefonico e infine mi hanno chiamato per dirmi che il 19 dicembre dovevo presentarmi a Roma per lo step finale".

luca montalbano i soliti ignoti-2E' andata bene, ieri il concorrente ha vinto una cifra considerevole che entro la fine dell'anno gli verrà consegnata. Il premio è in gettoni d'oro perchè altrimenti si tratterebbe di gioco d'azzardo e in Italia questo non è permesso. "Mi dovrebbero chiamare per sapere se li voglio consegnati con un blindato o se voglio ritirarli presso la banca d'italia oppure se preferisco che siano loro a provvedere al cambio. L'ultima soluzione mi sembra la più comoda e dovrebbe essere anche la più conveniente". Sul cambio si paga il 42% di commissioni quindi Montalbano intascherà circa 40 mila euro. Inoltre, potrà raccontare di aver partecipato ad un quiz in tv, un'esperienza non da tutti che lui definisce bellissima ed emozionante. "La cosa più difficile - conclude il quarantenne - è gestire lo stress: per circa sei ore sono rimasto chiuso in una stanza in isolamento con una guardia. Poi è arrivato il momento di andare in studio dove mi sono ritrovato circondato da tanta gente. Il primo quarto d'ora è stata dura ma poi mi sono sbloccato e mi sono divertito".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermitano star su RaiUno, vinti 67 mila euro ai "Soliti Ignoti"

PalermoToday è in caricamento