Venerdì, 19 Luglio 2024
L'annuncio di Lagalla

Concerto di Vasco, il canone d’affitto dello stadio sarà usato per la manutenzione dell’impianto

Live Nation, la società organizzatrice dell'evento, verserà al Palermo calcio 164 mila euro. L'annuncio del sindaco Lagalla: "Il club di viale del Fante si è impegnato a investire circa 3 milioni di euro sul Barbera", al di là degli interventi con le somme provenienti dagli spettacoli

Il canone per la concessione dello stadio in occasione del doppio di concerto di Vasco Rossi, che Live Nation srl (la società organizzatrice dell'evento) verserà al Palermo calcio, saranno destinati a interventi di manutenzione sull'impianto. Lo hanno concordato il Comune e il Palermo Fc.

Il club di viale del Fante incasserà 164 mila euro da Live Nation che, "al netto delle spese", saranno investiti in nuovi lavori rispetto a quelli che avrebbe già fatto e documentato al Comune andando a defalco del canone di concessione dello stadio (340 mila euro all'anno), stipulato nel 2020 quando la squadra militava in serie D. 

Secondo quanto riferito a PalermoToday dal sindaco, Roberto Lagalla, "il Palermo calcio si è impegnato a investire circa 3 milioni di euro sul Barbera", al di là degli interventi con le somme provenienti dai concerti del 22 e 23 giugno. Lo spettacolo del rocker emiliano - sold out praticamente subito, con la vendita di oltre 70 mila biglietti - avrà "una positiva ricaduta sul tessuto produttivo della città che si aggira intorno ai 20 milioni di euro". Lo afferma il sindaco Roberto Lagalla assieme all'assessore al Patrimonio Andrea Mineo, sottolineando che "da circa 25 anni mancano i grandi eventi a Palermo e allo stadio Renzo Barbera".

"In questo senso - proseguono - i nostri uffici hanno trovato la collaborazione del Palermo Fc per ospitare i concerti, nel rispetto della vigente convenzione di concessione dello stadio. Una collaborazione, quella tra l’amministrazione e la società rosanero, che in questi mesi è andata avanti e che ha portato all’ulteriore impegno del Palermo Fc di investire il corrispettivo per l’organizzazione dell’evento in nuovi interventi di manutenzione e migliorie dell’impianto di viale del Fante, che rappresenta uno dei patrimoni più importanti della città, al quale i palermitani sono affezionati".  

"Fin dalla rinascita del nuovo Palermo - dice l'amministratore delegato del Palermo Giovanni Gardini - la direzione intrapresa dal Palermo Fc è sempre stata quella di rendere lo stadio uno spazio aperto, al servizio della città, ben oltre la consueta fruizione in occasione degli eventi sportivi. L'impegno del club, in piena sinergia con l’amministrazione pubblica, va e continuerà ad andare in questa direzione, per garantire a tutti opportunità e servizi sempre più adeguati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto di Vasco, il canone d’affitto dello stadio sarà usato per la manutenzione dell’impianto
PalermoToday è in caricamento