Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Foro Italico Umberto I

Il concertone di Radio Italia "infiamma" Palermo: in 50 mila al Foro Italico

Un esercito di giovani provenienti da tutta la Sicilia e di turisti ha sfidato il caldo per partecipare - anima e corpo - allo spettacolo. Mahmood, vincitore del Festival di Sanremo, uno dei più acclamati. Fuori programma per Fiorella Mannoia. IL sindaco: "Festa di civiltà e allegria all'insegna della sicurezza"

Mahmood sul palco del Foro Italico

In 50 mila hanno assistito ieri sera al secondo "concertone" di Radio Italia a Palermo: un esercito di giovani provenienti da tutta la Sicilia e di turisti ha sfidato il caldo per partecipare - anima e corpo - allo spettacolo che si è svolto al Foro Italico.

Una serata da mille e una notte. Ad aprire l’evento, presentato da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, la cantante e creator Giulia Penna, artista di Web Stars Channel, salita alla ribalta negli ultimi anni per successi come "Dietro di me" e "Sempre bene": hit da oltre quattro milioni di visualizzazioni complessive su Youtube.

Il video della serata

Mahmood, vincitore del Festival di Sanremo, è stato uno dei più acclamati dal pubblico. Sul palco, accompagnati dalla Mediterranean Orchestra diretta da Bruno Santori, si sono esibiti anche Achille Lauro, Benji e Fede, Ghali, Il Volo, Irama, Fabrizio Moro, Nek, Takagi & Ketra con Giusy Ferreri, Thegiornalisti, Paola Turci, Mika e Fiorella Mannoia.

Quest'ultima è stata protagonista si un piccolo fuori programma. Prima di esibirsi con la canzone "Il senso", la Mannoia ha deciso di sfilarsi le scarpe per esibirsi a piedi nudi. L'umidità presente sul palco però ha tradito l'interprete romana, scivolata rovinosamente in diretta televisiva, considerando che il concerto è andato in onda sui canali Discovery, Real Time e Nove, e su Radio Italia Tv. La Mannoia si è fatta una sana risata, si è rialzata, ha terminato l'esibizione e poi ha lasciato il palco sempre a piedi scazi, ma con molta prudenza. Ora l’appuntamento con la musica di Radio Italia Live è il concero del 4 ottobre a Malta.

"Il concertone di Radio Italia - dichiara il sindaco Leoluca Orlando - è stato un momento di straordinaria festa, con decine di migliaia di giovani di tutte le età, venuti al Foro Italico per ascoltare alcuni tra i migliori artisti italiani. E’ stata anche una grande festa di civiltà, che si è svolta all'insegna dell’allegria e della sicurezza, grazie alla collaborazione di tutti. Ancora una volta voglio ringraziare gli organizzatori, gli artisti e tutto lo staff di Radio Italia per aver scelto Palermo per questo evento, che è un momento importante della nostra estate. Soprattutto, voglio ringraziare i palermitani che hanno partecipato in massa, da protagonisti di uno splendido momento di socialità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il concertone di Radio Italia "infiamma" Palermo: in 50 mila al Foro Italico

PalermoToday è in caricamento