Conca D’Oro, raccolta di beneficenza per la parrocchia San Filippo Neri

Donati 1095 libri e 550 giocattoli usati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Ci sono i libri colorati e pieni di immagini dedicati ai più piccini e  volumi di greco e di latino indispensabili per chi frequenta le superiori. Ma non solo. Ad essere stati donati anche centinaia di giocattoli e di morbidi peluche con lo scopo di rendere felice qualcun altro. Un gesto di solidarietà che diversi genitori, insegnanti e ragazzi hanno compiuto contribuendo a realizzare una raccolta da record. L’iniziativa è stata organizzata dal centro commerciale Conca D’Oro, di via Lanza di Scalea in favore della parrocchia del quartiere San Filippo Neri. 

“Da metà giugno sino alla fine di agosto abbiamo raccolto 1.095 libri e 550 giocattoli usati grazie a un punto di raccolta in piazza Mare – spiega Alessandra Cangialosi, direttrice del Conca D’Oro –. Numeri che dimostrano la grande solidarietà e sensibilità dei tanti visitatori del centro commerciale. A loro va il nostro ringraziamento e l’appello a continuare con le donazioni”. E di “vera provvidenza” parla il parroco don Miguel Pertini che questa mattina si è recato al Conca D’Oro per ritirare una parte dei volumi e dei giocattoli raccolti. “Il centro commerciale è riuscito a innescare un meccanismo virtuoso, dialogando con il territorio – sottolinea -. ll risultato è andato al di là di ogni più rosea aspettativa. I libri saranno tutti catalogati all’interno della biblioteca della parrocchia, mentre i giochi riempiranno la ludoteca. In entrambi i casi saranno a disposizione di tutti i ragazzi e i bambini del quartiere”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento