Cronaca Mezzomonreale-Villa Tasca / Via Palmerino

"Mancano i requisiti": stop ai lavori in via Palmerino e via Due Vanelle

Si tratta di opere per un importo complessivo di 3,6 milioni di euro, il cui progetto esecutivo è stato approvato nel 2009, mentre i lavori sono stati aggiudicati nel 2013 al consorzio stabile Polyart di Torino

Lavori in via Palmerino - foto archivio

Sospesi i lavori per la realizzazione delle fognature di via Due Vanelle, a monte del canale Boccadifalco, e di via Palmerino, a monte di viale Regione Siciliana. Si tratta di opere per un importo complessivo di 3,6 milioni di euro, il cui progetto esecutivo è stato approvato nel 2009, mentre i lavori sono stati aggiudicati nel 2013 al Consorzio Stabile Polyart di Torino. I cantieri hanno preso il via a dicembre del 2014.

"I controlli effettuati dall’amministrazione - si legge in una nota di Palazzo delle Aquile - hanno evidenziato che il Consorzio non risulta più in possesso delle qualificazioni richieste dal bando e che l’impresa individuata quale esecutrice dei lavori, non è più in possesso dell’attestazione Soa, necessaria per l’esecuzione di appalti pubblici al di sopra dei 150.000 euro. E' inoltre emerso il mancato rispetto di alcune norme in materia di sicurezza dei lavori, che sono stati quindi sospesi, quando erano a circa il 10% dell'avanzamento".

Nei giorni scorsi il vicesindaco Emilio Arcuri ha incontrato i residenti per illustrare la problematica e ha disposto interventi ad hoc di Rap e Amap per la messa in sicurezza in tempi brevi dell’area di cantiere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mancano i requisiti": stop ai lavori in via Palmerino e via Due Vanelle

PalermoToday è in caricamento