"Traffico sopra la media", la Ztl resta in vigore: "Decideremo la prossima settimana"

I tecnici del Comune contro la sospensione dei divieti: a settembre e ottobre rilevato un numero di veicoli maggiore del periodo pre lockdown; mentre a novembre lieve calo solo nei fine settimana. Orlando e Catania: "Attendiamo l'aggiornamento dei dati alla luce degli ultimi provvedimenti anticovid"

No alla sospensione della Ztl. Almeno per il momento. Dopo aver preso visione dei dati sui flussi di traffico forniti dall'ufficio della Mobilità, il sindaco Leoluca Orlando rinvia ogni decisione a lunedì prossimo. A inizio della prossima settimana, infatti, i tecnici comunali aggiorneranno i dati alla luce degli ultimi provvedimenti anticoronavirus (statali e locali), che hanno avuto un impatto anche sul traffico: intanto sconsigliano alla Giunta lo stop alla Ztl per l'elevato numero di automobili in circolazione.

Se con la Ztl sospesa (12 marzo-3 agosto), i livelli di traffico è stato ben al di sotto di quello registrato nel 2018 e nel 2019, subito dopo la fine del lockdown, e durante il periodo agosto-novembre di quest’anno, dal lunedì al venerdì, "sono stati ben al di sopra della media degli anni precedenti con picchi superiori a 16 mila veicoli al giorno". Nei mesi di settembre ed ottobre, addirittura, le auto in circolazione sono state più di quelle del periodo pre lockdown; mentre a novembre si è registrato un lieve calo solo nei fine settimana. Nel dettaglio, i dati dell'ufficio Mobilità - ricavati dalle telecamere collocate nei varchi, su tutte quelle di via Roma - mostrano come nei giorni feriali ci sia un costante afflusso, superiore addirittura (nei mesi di agosto, settembre e ottobre) a quello del 2018.

Nel mese di novembre c'è un'inversione di tendenza, ma il traffico si mantiene comunque elevato (con una media superiore ad 8 mila accessi nei giorni feriali). A conferma, fanno sapere da Palazzo delle Aquile, del dato tendenziale post lockdown che vede un aumento del traffico e ben 19 giorni fra agosto e ottobre in cui si sono superate le 10 mila vetture.

"Da ciò - afferma il sindaco Orlando - emerge chiaramente che non vi sono in questo momento le condizioni per sospendere la Ztl, ma anche che i provvedimenti volti a limitare gli spostamenti (fra cui l'ordinanza contro lo stazionamento che è stata appena prorogata anche per questo fine settimana, ndr) stanno dando il loro risultato su diversi fronti. Abbiamo quindi chiesto un aggiornamento a fine settimana per decidere lunedì prossimo se sospendere o meno la limitazione all'accesso nel centro".

Per Giusto Catania, assessore comunale alla Mobilità, "gli uffici, in attesa che l'Arpa ci fornisca i dati sull'inquinamento, stanno monitorando costantemente i flussi di traffico, che costituiscono, come abbiamo sempre detto, uno dei parametri fondamentali per poter prendere provvedimenti che abbiano un serio fondamento ed una seria utilità per i cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento