Comune, revocato l'accordo con il teatro Garibaldi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Giunta comunale ha approvato la revoca dell’accordo di collaborazione tra il Comune e l'associazione Teatro Garibaldi, approvato a dicembre del 2014, a seguito della uscita della stessa associazione dall'Unione dei Teatri d'Europa.

"Questo atto - spiega l'assessore alla Cultura Andrea Cusumano - fa parte di un percorso avviato dall'amministrazione per la realizzazione di un polo teatrale e per consentire l’assegnazione degli spazi culturali della città mediante bandi pubblici. A breve questo percorso si concretizzerà con un atto di indirizzo e alcuni bandi pubblici per l’assegnazione del Teatro Garibaldi, così come di altri spazi culturali della città”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento