Giovedì, 24 Giugno 2021
Paolo Caracausi (Idv)
Cronaca

Movida, Idv: "Dividere e differenziare la città in tre zone"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è svolto questa mattina, presso la Seconda commissione del comune di Palermo, un incontro con le associazioni di categoria dei commercianti sul nuovo regolamento della movida. "E' stato un incontro proficuo - dice il presidente della commissione Paolo Caracausi (Idv) - le associazioni hanno fatto proprie le indicazioni della commissione, formulando una proposta equilibrata che prevede la divisione della città in tre zone: rossa, gialla e verde, corrispondenti rispettivamente a centro storico e zone residenziali, periferie e aree industriali, coste e borgate marinare. Per ogni zona varranno particolari prescrizioni per la musica all'interno e all'esterno dei locali, tenendo conto delle case più vicine e della necessità di andare incontro alle esigenze di tutti. Predisporremo un maxi emendamento al regolamento che sottoporremo all'assessore Giovanna Marano e all'Aula, nella speranza di esitarlo in tempi strettissimi. Lavorare fianco a fianco con le associazioni che rappresentano gli imprenditori onesti è incoraggiante, specie in una città come questa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, Idv: "Dividere e differenziare la città in tre zone"

PalermoToday è in caricamento