rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca

Aggiudicata dal Comune la gara per la refezione, si parte lunedì in 54 scuole: c'è pure un menù vegano

Il servizio mensa, garantito da Cot ristorazione, è rivolto a tutti gli alunni che frequentano le scuole dell'infanzia, elementari e medie, oltre a collaboratori e insegnanti. Prevista una media di circa 2 mila pasti al giorno. L'assessore Tamajo: "Così contrastiamo anche la dispersione scolastica"

E' previsto pure un menù vegano - oltre a diete speciali che rispondono a esigenze religiose, etiche o di salute - nel servizio di refezione che da lunedì prossimo verrà garantito in 54 scuole della città.     

La gara trimestrale per l'affidamento della refezione scolastica è stata aggiudicata dal Comune alla società Cot Ristorazione. A beneficiarne saranno tutti gli alunni aventi diritto al pasto che frequentano le scuole dell'infanzia, elementari e medie, oltre a collaboratori scolastici comunali e insegnanti statali.

Alla luce dei dati degli anni precedenti, si presume una media di circa 2 mila pasti al giorno. "Siamo felici per questo inizio che rappresenta un passo in avanti verso il miglioramento dei servizi rivolti alle scuole della città - dichiara l'assessore all'Istruzione Aristide Tamajo -. Il servizio di refezione, oltre a garantire i pasti a studenti e studentesse, ha un importante ruolo anche nel contrasto alla dispersione scolastica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggiudicata dal Comune la gara per la refezione, si parte lunedì in 54 scuole: c'è pure un menù vegano

PalermoToday è in caricamento