Riapre il Polo tecnico di via Ausonia, locali sanificati dopo il caso Covid

La chiusura era stata disposta per la positività di un dipendente. Fino al prossimo 18 settembre gli impiegati degli uffici al secondo e quarto piano lavoreranno in regime di smart working

Torna alla normalità l'attività lavorativa al Polo Tecnico di via Ausonia dopo lo stop per un caso di Coronavirus tra i dipendenti. Il personale della Reset, infatti, ha ultimato i lavori di sanificazione e igienizzazione degli ambienti e i dipendenti sono operativi in ufficio da oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato stabilito che fino al prossimo 18 settembre gli impiegati in servizio presso gli uffici al secondo e quarto piano della struttura lavoreranno in regime di smart working.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento