menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il parcheggio di piazza Giulio Cesare tra rifiuti e degrado: "Meta di tossicodipendenti e prostitute"

Lo dichiarano Igor Gelarda e Maria Pitarresi, rispettivamente capogruppo della Lega in Consiglio e consigliere della Prima circoscrizione. "L'area del Comune è piena di spazzatura e siringhe. Non basta offrire un servizio gratuito senza garantirne pulizia e decoro"

"Il parcheggio comunale di piazza Giulio Cesare è in totale stato di abbandono: pieno di spazzatura e di siringhe, meta di tossicodipendenti e luogo dove si appartano anche coppiette e prostitute: una vergogna!".

Lo dichiara Igor Gelarda, capogruppo della Lega in Consiglio comunale e responsabile regionale dei Dipartimenti tematici, che insieme al consigliere della Prima circoscrizione Maria Pitarresi ha effettuato un sopralluogo all'interno del parcheggio. "Qui - dicono - c’è una costruzione abbandonata e pericolante, sempre di pertinenza del Comune, che è diventata una vera e propria discarica. Tutto questo rientra perfettamente nella pianificazione politica, palesemente inesistente, della gestione Orlando. Non basta offrire un servizio di parcheggio gratuito senza poi garantirne la cura minima come la pulizia e il decoro. Senza che poi, specialmente di notte, vi sia un benché minimo presidio della polizia municipale o almeno un impianto di video sorveglianza per garantire la sicurezza dei cittadini".

Gelarda e Pitarresi rincarano la dose: "Il parcheggio di piazza Giulio Cesare è il simbolo della Ztl di Orlando e Catania. Una Ztl imposta ai cittadini mentre ancora l’emergenza Covid non è cessata, che è una delle cause della morte definitiva di via Roma. Una Ztl pensata senza i requisiti minimi necessari, e con la massima approssimazione, come dimostrano anche le condizioni in cui è tenuto questo parcheggio".

"Siamo disponibili ad offrire al sindaco Orlando e all’assessore Catania - concludono i due esponenti della Lega - una visita guidata all’interno di questo luogo abbandonato in pieno centro, e non dimenticheremo certo di dire loro che si tratta di in un’area di proprietà del Comune".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento