Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Comune, via libera all'aumento dell'assegno per le famiglie affidatarie

Il contributo ordinario passa da 258 a 350 euro mensili. L'adeguamento vale anche per le domande presentate nel 2017. Orlando: "L'affido permette a molti minori, le cui famiglie versano in gravi difficoltà, di uscire dalle strutture residenziali"

La Giunta comunale ha approvato la delibera che incrementa il contributo ordinario per l'affidamento eterofamiliare, che passa da 258 a 350 euro mensili. L'adeguamento del contributo è a valere già sulle domande presentate nel 2017.

"Questa scelta - afferma il sindaco Leoluca Orlando -  è un segno tangibile dell’attenzione riposta da questa amministrazione nei confronti dell'istituto dell’affido familiare, che consente a molti minori, le cui famiglie versano in gravi difficoltà, di uscire dalle strutture residenziali dove spesso risiedono da diverso tempo, per essere accolti, per il periodo necessario, all'interno di una famiglia".

L’assessore Giuseppe Mattina sottolinea " l’importanza dell’affidamento familiare quale strumento efficace per la presa in carico dei bambini e per favorire il loro benessere ed evitare percorsi di istituzionalizzazione. È importante il confronto continuo con le associazioni delle famiglie affidatarie. Con questo atto diamo forza ad un altro strumento per costruire comunità".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, via libera all'aumento dell'assegno per le famiglie affidatarie

PalermoToday è in caricamento