Cronaca

Orlando e Marano incontrano gli studenti: "Diamo voce ai più giovani"

Il sindaco e l'assessore alla Scuola hanno partecipato e una conferenza online con gli allievi dell'istituto Caponnetto e della direzione didattica Siragusa, coinvolti nel progetto "I giovani sentinelle della legalità" promosso dalla Fondazione Caponnetto

L'assessore Marano

Due istituzioni scolastiche, l'istituto Caponnetto e la direzione didattica Siragusa, per un totale di 16 classi, 369 allievi insieme agli insegnanti referenti, coinvolti nel progetto "I giovani sentinelle della legalità" promosso dalla Fondazione Caponnetto, questa mattina hanno incontrato il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Scuola, Giovanna Marano, in un’assemblea virtuale per confrontarsi su due temi che hanno scelto e approfondito: "Il nostro quartiere come vorremmo che fosse" per la Caponetto e "La scuola come bene comune, partecipazione a scuola e nella vita di quartiere".

“Un progetto che vede la scuola e l’amministrazione cittadina in sinergia con l’obiettivo di rendere i più giovani protagonisti del proprio futuro e di quello della città - ha detto ilOrlando - per costruire insieme cittadinanza attiva e promuovere la cultura della legalità in ricordo di Antonino Caponnetto e Alessandra Siragusa, due personalità che hanno svolto un ruolo essenziale per la crescita sociale, culturale e politica della città. Essendo stato Caponnetto presidente del Consiglio comunale e Siragusa assessore alla Pubblica istruzione. Uomini e donne impegnati nell’amministrazione della cosa pubblica pronti a confrontarsi con bambine e bambini, ragazze e ragazzi che, dalla scuola, con la guida dei propri insegnanti, studiano, approfondiscono ed elaborano idee e proposte preziose per il territorio".

“L’assessorato alla Scuola è pienamente partecipe del percorso di cittadinanza attivato dalla Fondazione Caponnetto, in una esperienza di democrazia che dalla scuola da voce al protagonismo dell'infanzia e dell'adolescenza  - ha aggiunto Marano -. L’ascolto del punto di vista dei più giovani, con l'obiettivo di realizzare le loro proposte produce quell'apprendimento della cittadinanza decisivo per il futuro della nostra comunità". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orlando e Marano incontrano gli studenti: "Diamo voce ai più giovani"

PalermoToday è in caricamento