rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca Isola delle Femmine

Isola delle Femmine, protestano gli addetti alla pulizia delle strade: "Senza stipendio da tre mesi"

A incrociare le braccia sono i sette lavoratori della Temporary, che svolgono servizi essenziali per il Comune. Agitazione indetta da Fp Cgil Palermo e Nidil Cgil Palermo

Lunedì si fermeranno per tutta la giornata i lavoratori che si occupano di giardinaggio, spazzamento strade, pulizie e cura del cimitero per il Comune di Isola delle Femmine. Parteciperanno al sit in organizzato a partire dalle 9 davanti al Municipio da Fp Cgil Palermo e Nidil Cgil Palermo.

A incrociare le braccia sono i sette lavoratori della Temporary "che - si legge i una nota della Cgil - da tre anni lavorano con contratto a tempo determinato per il Comune di Isola e svolgono servizi essenziali. I lavoratori aspettano le mensilità di luglio, agosto e settembre e il contratto tra Comune e Temporary scade il 31 ottobre. Le procedure di raffreddamento hanno dato tutte esito negativo".

"Siamo preoccupati per il futuro lavorativo di questi operatori che da anni svolgono servizi fondamentali per il Comune. Chiediamo il pagamento delle spettanze e chiarezza sulle prospettive occupazionali – dichiarano Andrea Gattuso e Lillo Sanfratello per Nidil Cgil Palermo e Fp Cgil Palermo - Chiederemo in occasione del presidio di parlare con il sindaco, per capire come il Comune intende garantire i pagamenti e il proseguimento del servizio per il futuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola delle Femmine, protestano gli addetti alla pulizia delle strade: "Senza stipendio da tre mesi"

PalermoToday è in caricamento