Cgil, Uil e Csa-Cisal: "Bene completamento delle stabilizzazioni al Comune"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il completamento del processo di stabilizzazione dei precari del Comune di Palermo, con l'ultimo contingente di un'ottantina di dipendenti, è il risultato di anni di battaglie sindacali, in cui le organizzazioni che rappresentano i lavoratori hanno offerto il proprio contributo per arrivare a soluzioni efficaci. L'uscita dell'ente dalla condizione di deficit strutturale consente di riprendere i programmi per la valorizzazione del personale comunale, da anni in sofferenza e che merita invece il giusto riconoscimento". Lo dicono Cgil, Uil e Csa-Cisal commentando l’atto di indirizzo firmato dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Torna su
PalermoToday è in caricamento