Cgil, Uil e Csa-Cisal: "Bene completamento delle stabilizzazioni al Comune"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il completamento del processo di stabilizzazione dei precari del Comune di Palermo, con l'ultimo contingente di un'ottantina di dipendenti, è il risultato di anni di battaglie sindacali, in cui le organizzazioni che rappresentano i lavoratori hanno offerto il proprio contributo per arrivare a soluzioni efficaci. L'uscita dell'ente dalla condizione di deficit strutturale consente di riprendere i programmi per la valorizzazione del personale comunale, da anni in sofferenza e che merita invece il giusto riconoscimento". Lo dicono Cgil, Uil e Csa-Cisal commentando l’atto di indirizzo firmato dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento