Cronaca

Dal Comune contributo di 150 euro per chi acquista una bicicletta a pedalata assistita

I buoni saranno concessi a chi compra un mezzo che ha un prezzo compreso fra 450 e 1.500 euro. A beneficiarne potranno essere tutte le persone fisiche residenti a Palermo, ma gli incentivi verranno incassati direttamente dai rivenditori che si accrediteranno all'ufficio Mobilità urbana entro il 20 ottobre. Ecco come fare

Il Comune assegnerà un contributo di 150 euro a chi acquista una bicicletta a pedalata assistita (nuova o ricondizionata), che ha un costo compreso fra 450 e 1.500 euro Iva inclusa. L'incentivo rientra nel finanziamento statale ottenuto dall'amministrazione Orlando per la realizzazione della pista ciclabile che collega via Praga a via Villafranca. Una parte di questo finanziamento, che è servito per portare avanti il programma di mobilità dolce "Bicipa", prevede infatti l'erogazione di buoni mobilità.

A beneficiare dei buoni mobilità potranno essere tutte le persone fisiche residenti a Palermo, purché maggiorenni. I contributi però verranno incassati direttamente dai rivenditori che si accrediteranno all’ufficio Mobilità urbana e presenteranno i documenti d'acquisto dei soggetti beneficiari. Per l'accreditamento, il Comune ha dato il via oggi a una procedura ad evidenza pubblica. "Gli operatori economici interessati - si legge nell'avviso pubblicato oggi nel sito del Comune - dovranno inoltrare apposita istanza all’indirizzo pec mobilitaurbana@cert.comune.palermo.it entro le ore 24 del 20 ottobre". 

L'amministrazione comunale erogherà i contributi "sino ad esaurimento delle risorse, in base all’ordine cronologico di consegna delle domande". Con gli incentivi è possibile comprare biciclette da passeggio, city bike, pieghevoli e mountain bike, "il cui uso non sia prevalentemente sportivo".  

"Ad ogni richiedente - si legge ancora nell'avviso - potrà essere concesso un solo contributo di acquisto, ad eccezione del caso in cui si acquisti una bicicletta per uno o più figli minorenni. In tal caso sarà concesso un contributo per il cittadino ed uno per ciascuno dei figli minorenni per i quali si acquisti una bicicletta. Il contributo non è cumulabile con analoghi incentivi pubblici".

Per l'assessore Giusto Catania si tratta di un "ulteriore contributo alla mobilità sostenibile: continua così l'impegno dell'amministrazione Orlando per ridurre gli spostamenti in auto e quindi le emissioni inquinanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Comune contributo di 150 euro per chi acquista una bicicletta a pedalata assistita

PalermoToday è in caricamento