Consulta delle biciclette, Fasola (Ugl): "Iniziativa di grande respiro"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Riteniamo di grande respiro l’iniziativa del Comune di Palermo della costituenda Consulta comunale delle biciclette, approvata dal  Consiglio comunale nei giorni scorsi. Il coinvolgimento di enti, associazioni, organizzazioni sociali e culturali, singoli cittadini e cittadine per sostenere la mobilità dolce ci fa ben sperare in un serio investimento anche strutturale in città, facciamo riferimento in particolare alle piste ciclabili da potenziare e rendere più sicure per i ciclisti e rastrelliere per i parcheggi”. A dichiararlo è Franco Fasola, segretario responsabile dell’Ugl di Palermo.

“La nostra organizzazione non poteva che fare scelta più idonea  nell’indicare il portavoce Filippo Virzì quale rappresentante dell’Ugl cittadina in seno alla Consulta - conclude Fasola - ci auguriamo che non sia soltanto un organismo di facciata o di semplici buoni propositi, il nostro rappresentate si è da sempre prodigato con numerosi interventi di sostegno alla mobilità eco sostenibile nel capoluogo regionale, puntiamo molto allo sviluppo dei trasporti di prossimità ecologici alla pari di altre città europee”.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento